Nuovo Consiglio di Disciplina Territoriale - Procedura e modalità di presentazione delle candidature

Pubblicato il: 13 / 07 / 2022

Nuovo Consiglio di Disciplina Territoriale - Procedura e modalità di presentazione delle candidature

A seguito del rinnovo del Consiglio dell'Ordine per il quadriennio 2022-2026, si rende necessario attivare la procedura per la designazione del Consiglio di Disciplina territoriale dell'Ordine degli Ingegneri di Arezzo secondo quanto previsto dal Regolamento per la designazione dei componenti i Consigli di Disciplina territoriali degli Ordini degli Ingegneri pubblicato nel B.U. n. 22 del 2012 in attuazione delle previsioni del DPR 7 Agosto 2012 n. 137

Al fine della designazione quali componenti dei Consiglio di Disciplina e della successiva nomina da parte del Presidente del Tribunale di Arezzo, è necessario, anzitutto, che gli iscritti che intendono partecipare alla selezione, presentino la propria candidatura

All'atto della candidatura, gli iscritti hanno l'obbligo di allegare il proprio curriculum vitae, compilato conformemente al modello predisposto dal Consiglio Nazionale e rendere la dichiarazione sostitutiva (scaricabili di seguito) di cui all'art. 4, comma 4, del Regolamento circa la loro iscrizione all'albo da almeno 5 anni, l'assenza di legami di parentela e affinità entro il 3° grado o di coniugio "con altro professionista eletto nel rispettivo Consiglio territoriale dell'Ordine", l'assenza di legami societari con i consiglieri dell'Ordine territoriale, l'assenza di condanne penali per una serie di reati e "di non essere o essere stati sottoposti a misure di prevenzione personali', salvi gli effetti della riabilitazione e infine, di "non aver subito sanzioni disciplinari nei 5 anni precedenti la data di presentazione della propria candidatura".

La mancata presentazione del curriculum vitae e/o della dichiarazione, determina l'immediata esclusione del candidato dalla partecipazione alla procedura di selezione, ex art.4, comma 3 del Regolamento sul funzionamento dei Consigli di Disciplina.

Nel CV allegato alla propria candidatura, gli iscritti sono invitati a indicare le proprie esperienze professionali e lavorative, i titoli di studio e le eventuali pubblicazioni, anche su Riviste on-line, di opere monografiche o articoli scientifici concernenti le materie dell'ordinamento della professione di ingegnere e/o del procedimento disciplinare. Questi costituiscono titoli preferenziali ai fini delle designazione del candidato e della successiva nomina a componente del Consiglio di Disciplina territoriale.

Si ricorda che il Consiglio di Disciplina dovrà essere composto da un numero di membri pari a quello dei consiglieri del corrispondente Consiglio territoriale (10 sezione A, 1 Sezione B).

Questo Ordine dovrà quindi procedere alla trasmissione al Presidente del Tribunale di un numero di nominativi doppio rispetto al numero dei Consiglieri, scelti tra coloro che avranno presentato la propria candidatura per la selezione.

E’ facoltà dell’Ordine designare anche soggetti non iscritti all’Albo degli Ingegneri scelti previa valutazione dei rispettivi curricula professionali compilati conformemente allo specifico modello allegato e in assenza delle cause di ineleggibilità di cui al precitato art. 4, comma 4 del Regolamento, tra gli iscritti da almeno 5 anni agli Albi delle professioni regolamentate, giuridiche e tecniche, oppure tra gli esperti in materie giuridiche o tecniche, oppure tra i magistrati ordinari, amministrativi e contabili anche in pensione.

Le candidature, complete della documentazione richiesta, dovranno pervenire, tassativamente, a questo Ordine entro le ore 24:00 del 20 Luglio p.v. a mezzo mail pec all’indirizzo ordingar@pec.aruba.it allegando copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Elenco degli iscritti che hanno presentato la candidatura in allegato




Allegati:

27072022-1105.pdf

Copyright © 2018 Ordine degli ingegneri Arezzo | Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo sito web. | Cookie law | Privacy Policy | whistleblowing |

Developed by:  Next 2.0 Above The Line